Il mare di Creta

Creta è in grado di rubarti il cuore.

E’ un’isola perfettamente organizzata, con la popolazione più gentile mai incontrata,
La cucina è favolosa e super-economica.
Creta profuma di mitologia, e di siti archeologici che si studiano a storia dell’arte al liceo.
E’ la meta perfetta sia per un viaggio on the road che per una settimana di assoluto relax.
E – soprattutto – a Creta ho fatto il bagno nelle acque più belle che io abbia mai visto.

È per il mare che mi sono innamorata di Creta. 

Magari – in questi primi giorni di inverno – qualcuno di voi starà facendo come me e fantasticando sulle vacanze estive.
Probabilmente vi state immaginando su una spiaggia, a fare il bagno in acque calde e turchesi.
Volete un consiglio da una ragazza per cui il mare è pura vitamina? Scegliete Creta.

Quindi avete capito: in questo post non vi racconteró cosa vedere in sette giorni, nè vi daró consigli sugli alloggi.

In questo post vi palreró di tre spiagge, una più bella dell’altra.

Premessa: Creta è disseminata di spiagge meravigliose ad ogni angolo dell’isola; ma l’isola è enorme,
quindi vederle tutte in una settimana è impossibile. Noi abbiamo scelto di visitare quelle nella zona di Chania e Kissamos.

Laguna di Balos

E’ la spiaggia delle tre che mi è piaciuta di meno, sembra impossibile dalla foto, vero?

E’ una spiaggia meravigliosa: il mare è stupendo, l’acqua calda e bassina, i panorami sono selvaggi e a perdita d’occhio.

Ció che rovina la laguna di Balos è il turismo.

La strada per raggiungere questo angolo di paradiso è una sola: sterrata e a strapiombo sul mare.
È naturale che non tutti si sentano di percorrerla. L’alternativa è estremamente turistica: arrivarci con i traghetti
che partono diverse volte al giorno.  Il problema? L’enorme carico di turisti e la durata brevissima del “tour”, di circa 3-4 ore.
Immaginatevi la scena: state facendo il bagno in queste acque, guardando il panorama davanti a voi.
E all’improvviso le vedete: due enormi barche che “parcheggiano” poco lontano dalla spiaggia e un’orda di turisti pronta ad assaltare l’isola.

Balos è indubbiamente più bella vista dall’alto.

 Creta

Elafonisi

Da quando ci sono stata, ogni volta che penso al mare, la mia mente corre a ripescare i ricordi di Elafonisi.
Non è un caso che venga definita come la spiaggia più bella d’Europa. Io confermo e vi dico un’altra cosa:
le acque di Elafonisi non hanno niente da invidiare a quelle di Sharm.

Creta

La particolarità di Elafonisi è sicuramente la sabbia bianca che tende al rosa. La spiaggia è affollata ma enorme
e in alcuni tratti si formano delle piscinette naturali. 

Potrete scegliere tra la spiaggia libera e il noleggio dell’attrezzatura a prezzi ridicoli.
Due lettini e ombrellone – in agosto – li abbiamo pagati 7€. Con la stessa cifra, in Versilia non parcheggi nemmeno l’auto!
Ci sono anche due bar in cui è possibile prendere panini o gelati.

Elafonisi ha un solo difetto: il vento!

Creta

Seitan Limani

Una delle cose che adoro è scoprire i posti per caso, senza studiare o leggere guide, ma semplicemente “cazzeggiando” sul web.
Come è successo in questo caso.

Seitan Limani è un paradiso selvaggio, nel vero senso della parola: non ci sono lettini da noleggiare, non troverete nè un bar, nè servizi igienici.
“E che problema c’è?Basta uscire dalla spiaggia e andare a cercare dei servizi”.
No. Per arrivare alla spiaggia dovrete guidare per due chilometri su curve a gomito senza protezione.
Quando ci sono stata, ho visto almeno due auto tornare indietro.
E non è finita qui. Una volta parcheggiato, vi aspettano venti minuti di trekking.
“Ma chi ce lo fa fare?”.
Non lo so, posso provare a convincervi con un’immagine.

Creta
Creta

Follow:

12 Comments

  1. 26 novembre 2015 / 11:58

    Un autentico paradiso direi! Ci sono stati dei miei amici a settembre e mandavano sul gruppo di whatsapp le stesse foto.. che rabbia 😀
    Molto molto belle, ogni tanto la vacanza di “relax” in questi posti ci sta! 🙂

    • 26 novembre 2015 / 12:29

      Noi l’abbiamo girata abbastanza, ma non eravamo molto organizzati. Sarebbe stato bello starci due settimane e vedere anche le spiagge più lontane 🙂

  2. 19 giugno 2016 / 18:33

    Grazie Elisa! A luglio andremo proprio a Creta e questa piccola guida ci sarà molto utile. 🙂 Ciao!

    • 19 giugno 2016 / 18:34

      Ciao Alessia 🙂

      Sono molto contenta, spero davvero che vi torni utile! Creta è meravigliosa <3

  3. 27 giugno 2016 / 11:25

    Letto tutto Elisa! Eviterò Balos, allora… Grazie per le dritte 😉

    • 27 giugno 2016 / 11:26

      Non so se devi proprio evitarla, perchè dall’alto lo spettacolo è bellissimo! Peró, effettivamente c’è troppa confusione 🙂 fammi sapere!

Rispondi